Privacy Policy

Non è la solita storia

Attraverso una storia vera di un atleta degli anni 30 riusciamo a parlare e considerare quanto pesano le nostre credenze (rispetto a ciò che siamo o non siamo in grado di fare) nel raggiungimento dei nostri obiettivi. L’appassionante storia di un atleta che, in 3 minuti e 58 secondi è riuscito ad abbattere un muro di convinzioni limitanti,ci insegna che nulla è impossibile.
La visione e l’ascolto del video io  consiglio di farli per un po di volte per interiorizzare il messaggio che Marika Viali ci ha voluto dare.

Data     25 gennaio 2018

Published
5 anni ago
Categories
Viali MarikaVideo TonB
Comments
No Comments

Lascia un commento